Richiesta contributo economico annuale per enti/associazioni

Ultima modifica 24 dicembre 2020

L'Amministrazione Comunale, nel rispetto dei principi fissati dalla Costituzione e dalle altre leggi in materia, valorizza la funzione dell'associazionismo come momento di partecipazione dei cittadini alla vita della comunità, come manifestazione di impegno civile e sociale, come strumento per il raggiungimento di fini di pubblico interesse e di sostegno delle iniziative in campo culturale, sportivo, ricreativo, educativo, socio-assistenziale, economico e di impegno civile.
Al tal fine il Comune di Grottazzolina concede annualmente contributi economici destinati a coloro che hanno i seguenti requisiti:
• avere ottenuto l’iscrizione all’Albo delle Forme Associative del Comune di Grottazzolina;
• aver svolto la propria attività in modo continuo e senza fini di lucro.
Il soggetto (ente o associazione, pubblico o privato) destinatario del contributo deve essere costituito con atto scritto e dotato di relativo statuto.
Il termine per la presentazione della domanda di contributo per attività o per singole iniziative da svolgersi nell’anno è fissato, salvo diversa indicazione, entro il mese di febbraio dello stesso anno.
La mancata presentazione delle domande entro il termine di cui sopra e l'assenza dei requisiti richiesti comportano l'archiviazione della relativa pratica.

La domanda, redatta secondo gli schemi predisposti dagli uffici comunali, deve essere sottoscritta dal presidente o dal legale rappresentante dell'ente, istituzione o associazione che sostiene le spese per l'organizzazione dell'iniziativa e contenere, oltre all'indicazione dei requisiti richiesti, i seguenti dati:
- estremi identificativi e fiscali dell'ente, istituzione o associazione;
- generalità, residenza e recapito telefonico del presidente o legale rappresentante;
- modalità di accreditamento della somma eventualmente concessa.
Inoltre alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:
a) descrizione sintetica della manifestazione accompagnata dal quadro economico contenente la previsione delle entrate e delle uscite;
b) relazione esplicativa e giustificativa, contenente la descrizione del materiale da acquistare per l'attività sociale e indicazione della relativa spesa.

I soggetti beneficiari del contributo economico comunale sono tenuti a fornire entro e non oltre il 31 gennaio dell'anno successivo a quello cui si riferisce il contributo, utilizzando l’apposita modulistica predisposta dagli uffici comunali, la dimostrazione delle somme impiegate secondo la destinazione e l'importo indicato nel provvedimento di concessione con la presentazione di fatture o altre note spese in originale o in copia dichiarata conforme all’originale ai sensi della vigente normativa in materia di autocertificazione, pena la non erogazione del contributo medesimo.

MODULISTICA PER LA RENDICONTAZIONE
Allegato formato doc
Scarica
ISTANZA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO ORDINARIO PER SOSTEGNO DELLE ATTIVITÀ DELLE ASSOCIAZIONI
Allegato formato doc
Scarica